home page

Visto per affari Italia

Il visto per affari Itali consente l’ingresso in Italia allo straniero che intenda viaggiare per finalità economico-commerciali, per contatti o trattative

Il visto per affari Italia consente l'ingresso in Italia allo straniero che intenda viaggiare per finalità economico-commerciali, per contatti o trattative, per l'apprendimento o la verifica dell'uso e del funzionamento di beni strumentali acquisitati o venduti nell'ambito di contratti commerciali e di cooperazione industriale. Permette l'accesso alle persone che lavorano nel campo della moda (fotomodelle/i e indossatrici/tori), ai componenti di troupe televisive, radiofoniche o cinematografiche, nonché a coloro che lavorando nei settori di trasporto e per esigenze di lavoro devono viaggiare e spostarsi da un paese all'altro (autotrasportatori, equipaggio di aereo eccetera).



I requisiti e le condizioni per l'ottenimento del visto sono:


1. la condizione di "operatore economico – commerciale" del richiedente;

2. la finalità economico – commerciale del viaggio per il quale è richiesto il visto;

3. l'esistenza e l'effettiva attività svolta in Italia dagli eventuali operatori economici che richiedano il rilascio del visto in favore dell'operatore straniero. In particolare nella prassi amministrativa il Ministero degli Affari Esteri e esige documentante garanzie circa l'esistenza e l' effettiva attività svolta degli eventuali operatori italiani del settore che richiedono il rilascio del visto in favore del cittadino straniero (vale a dire certificato d'iscrizione alla Camera di Commercio, certificato di visura camerale);

4. adeguati mezzi economici di sostentamento, in ogni caso non inferiori all'importo stabilità dal Ministero dell'Interno con la direttiva di cui all'articolo 4, comma 3 del T.U. n. 286/1998. tali importi, in base agli artt. 3 e 6 della direttiva del Ministero dell'Interno 1.03.200 sono di importo uguale a quello stabilità per il rilascio del visto per turismo (basta stipulare una polizza fidejussoria per ingresso stranieri. Il visto per affari può essere rilasciato anche alle persone che accompagnino, per documentate ragioni di lavoro, il richiedente. Nella prassi amministrativa il Ministero degli Affari Esteri dispone che il richiedente dimostri, per il rilascio di tale autorizzazione, oltre i requisiti generali sopra indicati, ulteriori presupposti, vale a dire:


<< pagina precedente    HOME     LEGGI
ORDINA ORA ONLINE IL TUO VISTO PER CUBA
Visto per Cuba